EMERGENZA CORONAVIRUS

Categories: NEWS

COMUNITA’ PARROCCHIALI
DI
RANDAZZO

 

A TUTTI I FEDELI E AI CITTADINI 

DI  RANDAZZO  

 

Carissimi fratelli e sorelle,
il momento che stiamo vivendo, a motivo dell’epidemia del COVID-19, è senz’altro delicato e, seppur nella serenità da mantenere, richiede una seria responsabilità e un impegno serrato e a largo raggio di prevenzione.
Noi sacerdoti della Città di Randazzo vogliamo essere particolarmente vicini a tutti e a ciascuno nel segno di quella imbattile speranza scaturente dalla fede in Gesù Cristo che ha sconfitto il male e la morte.
Tanto ciò premesso, in ottemperanza al D.P.C.M. dell’8 Marzo 2020 e alle recenti indicazioni in merito da parte della Conferenza Episcopale Italiana e del Vescovo Diocesano, comunichiamo le seguenti disposizioni:
1) Sono sospese tutte le celebrazioni liturgiche e pratiche religiose comunitarie di qualsiasi genere.
2) Sono sospesi gli incontri formativi di qualsiasi tipo.
3) È sospesa, a tutela delle persone più fragili, la comunione in casa per gli anziani tranne che si tratti di viatico.
4) Le chiese rimarranno regolarmente aperte soprattutto per la preghiera personale, tuttavia bisogna rispettare alcune regole che la prevenzione impone e segnatamente:
a) l’ingresso ai turisti è consentito in misura non superiore a tre visitatori alla volta;
b) si eviti di utilizzare banchi o sedie e di appoggiarsi a muri, altari e balaustre;
c) noi sacerdoti restiamo in ogni caso disponibili per l’ascolto, le confessioni e i colloqui personali garantendo la sicurezza e il rispetto delle precauzioni previste;
Ci stiamo adoperando per trasmettere le S. Messe, che ricordiamo saranno celebrate in privato, attraverso i canali di comunicazione a nostra disposizione.
Rimarcando la vicinanza a tutti e ciascuno, con particolare affetto vi affidiamo al Signore, vi esortiamo a curare pur con queste limitazioni la vostra vita spirituale e a non perdere il senso del nostro essere comunità.
Vi invitiamo a collaborare attenendovi a queste indicazioni e a quelle date dalle autorità civili competenti nella consapevolezza che dal rispetto di queste indicazioni dipende la salute comune.
Uniti nella preghiera, che in questo momento non può che farsi più fiduciosa, fervorosa ed intensa, auspichiamo che con la grazia di Dio possiamo ritornare alla normalità e su tutti invochiamo la benedizione del Signore.

Randazzo, 9 marzo 2020
 I VOSTRI SACERDOTI

Author: basilicasantamaria

Lascia un commento