LA CORALE POLIFONICA

La Corale Polifonica Basilica “S. Maria” è formata da circa trenta elementi, giovani e adulti, che s’incontrano settimanalmente per conoscere e apprendere il repertorio sacro, e talvolta anche quello profano, della polifonia antica, moderna e contemporanea. È presente nella Basilica di S. Maria Assunta di Randazzo per animare la celebrazione liturgica domenicale delle ore 11.30, le liturgie solenni e le principali festività di carattere religioso a livello cittadino.

Le sue origini risalgono alla metà degli anni ’70, quando un gruppo di giovani inizia a riunirsi nella Basilica per intraprendere un cammino di fede.

Negli anni ’80, il Coro amplia il proprio organico, arricchendosi di nuovi elementi,       soprattutto giovani, che danno la possibilità di elaborare i canti a più voci e di riunirsi in forma stabile.

Negli anni successivi, intensifica l’attività partecipando ad alcune edizioni del Raduno Diocesano di Musica Sacra e a varie rassegne di musica corale organizzate nell’ambito della provincia di Catania. Spesso, nel periodo natalizio, nella Basilica di S. Maria Assunta e in alcuni paesi vicini, la Corale ha presentato dei concerti di musica sacra per sostenere attività di beneficenza (adozioni a distanza, sostegno ai bisognosi, altri progetti missionari). La storia della Corale è stata segnata da un’esperienza significativa vissuta nell’ottobre del 1994 quando ha eseguito i canti per la celebrazione eucaristica domenicale che la RAI ha trasmesso dalla Basilica di Randazzo.

Tra i principali impegni degli ultimi anni si annoverano: l’esecuzione dal sagrato della Basilica di S. Maria Assunta di alcuni canti sacri durante la tradizionale e suggestiva processione del Venerdì Santo; il concerto natalizio eseguito alla fine di dicembre 2007 insieme al Coro della Parrocchia S. Maria del Galeso di Taranto presso la medesima Parrocchia; ed infine, il concerto natalizio eseguito nel Palazzo Municipale di Randazzo.

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la Corale ha partecipato al tradizionale Concerto di Ferragosto eseguito in piazza Municipio il 14 agosto 2011 dal Complesso Bandistico “E. Marotta”.

Il 14 dicembre 2011, sempre in occasione, del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, ha ricevuto da parte del Ministero per i beni e le attività culturali, l’Attestato di Riconoscimento quale gruppo di Musica Popolare e Amatoriale di Interesse Nazionale.

Il 22 agosto 2015 ha partecipato al concerto per campane e musica urbana del maestro “Llorenç Barber”

La Corale Polifonica Basilica “S. Maria” mette al servizio della Chiesa la disponibilità dei singoli coristi e dei maestri nell’elaborare i propri canti, da quelli più semplici a quelli più complessi, e condivide, in pieno, quanto affermato in una delle appendici al repertorio nazionale di canti per la liturgia della Conferenza Episcopale Italiana: “Il canto ha capacità di penetrare, di commuovere e di convertire i cuori; favorisce l’unione dell’assemblea e ne permette la partecipazione unanime all’azione liturgica; adempie al duplice scopo che, come arte sacra e azione liturgica, gli è consono, la gloria di Dio e la santificazione dei fedeli”.

La Corale è diretta dai maestri Maria Ausilia Rasano e Francesco Lo Presti. Si avvale, inoltre, della professionale collaborazione del mezzosoprano Mamiko Yamamoto.